Accomodation

Bookmark and Share

Per quanto riguarda l’alloggio a Kathmandu e Pokhara c’è solo l’imbarazzo della scelta: le possibilità spaziano da pensioncine di infima categoria ad alberghi internazionali a cinque stelle. L’accanita concorrenza esistente tra gli alberghi economici mantiene bassi i prezzi e il livello qualitativo alto: a Kathmandu si trovano molti posti con piacevoli giardini, nei quali le camere con bagno privato e acqua calda non vengono a costare più di US$10 per notte.
Tutti gli alberghi di media e alta categoria fanno pagare l’IVA al 10%, alla quale va ad aggiungersi una tassa di servizio del 2%. Quasi tutti hanno i prezzi in dollari americani, a differenza dei posti economici che solitamente espongono i prezzi in rupie e in genere si dimenticano delle tasse.